Star Crystal Voice

bandiera-francese_21034800Bandiera-Inglese

      01 - Heart Fly - Isabella Cambiganu
      02 - Earth Ascension - Isabella Cambiganu

 

test

Tracce Tratte dal CD “Il Cielo in Terra”, Star Crystal Voice –

Isabella Cambiganu

Per info: isabella.cambiganu@gmail.com

Clicca qui

 

STAR CRYSTAL VOICE
da Isabella Cambiganu:

Una nuova tecnica vocale intuitiva, scienza quantica e arte dell’anima, custode di un piano evolutivo di rinascita Umana, in un linguaggio sonoro multidimensionale sottile e potente, vasto e vivo, eco del mistero della Sorgente nella materia, della creazione eterna della vita.

Un nuovo segnale dall’etere accordato alle Stelle, alle leggi universali della Vita:

Frequenze armoniche cristalline per l’evoluzione della personalità, della struttura psico-fisica ed emozionale, per il Risveglio nella dimensione animica.

Vibrazioni di verità e amore puro attraverso la “cellula madre”, per l’elevazione dell’esperienza umana nella materia oltre la densità della separazione e dell’egoismo, oltre il velo dell’apparenza nella multidimensionalità dell’essere .

RiconnetterSi nella profondità del sentire, risuonare nella Presenza,

nella Coscienza e Unità del Cuore.

IN SINTESI:

Star Crystal Voice riattiva la vibrazione più pura ed elevata nella materia
umana, nella sua struttura bio-cristallina, riconnettendoci alla pulsazione
della Matrice armonica sonico-geometrica originaria, nella conoscenza del
“Femminile ancestrale”.
Nuovi codici vibrazionali di luce-suono aureo negli armonici cristallini di cui è canale la voce intuitiva di Isabella, naturalmente accordata a 432 Hz, operano nei corpi della coscienza per favorire l’allineamento e lo sviluppo armonico della sensibilità, dei sentimenti e dei pensieri oltre la densità della separazione e dell’egoismo. Intonandoci alle corde profonde dell’essere vivo, ci riportano in asse con le leggi evolutive dell’amore universale, nella vera forza e chiarezza interiore, nella bellezza, nell’equilibrio e nell’integrità. Un lavoro potente sui nuclei che alimentano la “falsa personalità” costringendo l’energia della Vita e della Creazione in noi, per giungere alla radice madre di ogni ferita trauma e distorsione che risuona nella memoria genetica e psichica individuale e collettiva. Verso l’apertura nella multidimensionalità oltre il velo dell’apparenza, nell’autentica manifestazione e comunione umana, grazie all’incontro consapevole e accogliente di ogni parte di sè nel ritorno al Sè, nella guarigione intima della dimensione relazionale emotiva e affettiva, a partire dalle dinamiche famigliari e di coppia.

… …. ….

“Le note della Madre che canta nella pulsazione umana ci accompagnano nell’Eterna Rinascita del Suono che fummo. Opera Divina si accoglie nell’intimo dei Viaggiatori delle Stelle tornati a riprendere la Vita.”

“Le note pure che si incontrano con i cristalli presenti nella struttura bio-cristallina dell’Uomo si fanno progenitrici di rinascite evolutive esponenziali.”

Ci accordiamo a 432 hertz,  attraverso le note di Star Crystal Voice,  con le forze della Grande Madre che si rivelano.

… …. ….

STAR CRYSTAL VOICE SI RICEVE IN SESSIONI INDIVIDUALI E DI GRUPPO DELLA DURATA DI CIRCA DUE ORE, SEDUTI SU SEDIE IN CERCHIO.

WP_20151212_14_52_25_Pro

NELLE NUOVE SESSIONI SI UTILIZZA UNA PIRAMIDE DI CRISTALLO, “MATRICE DIVINA” DELLA VITA NELLA MATERIA. COSTRUITA CON LE PROPORZIONI AUREE DELLA GRANDE PIRAMIDE  E’ STATA ATTIVATA E INFORMATA CON LE FREQUENZE ARMONICHE ASCENSIONALI DI STAR CRYSTAL VOICE. 

Piramide.SCV

I PARTECIPANTI RICEVONO A FINE INCONTRO UN PICCOLO CRISTALLO INFORMATO CON LE FREQUENZE RISVEGLIANTI DEL LAVORO, PER USO INDIVIDUALE.
IN CONTINUA EVOLUZIONE E CO-CREAZIONE CON LE ANIME IN RISONANZA, STAR CRYSTAL VOICE RIVELA I SUOI SEGRETI MAN MANO CHE LA CHIAREZZA DIRADA LE NEBBIE DELL’IPNOSI COLLETTIVA, IL CUORE SI APRE E IL VENTRE SI PURIFICA.

 – – – – Isabella è disponibile per incontri di presentazione ed eventi – – – –

ULTIMO AGGIORNAMENTO DELLA RICERCA :

Ciò che viene scritto via via sulla ricerca Star Crystal Voice non ha tanto carattere didattico, quanto piuttosto descrittivo-evocativo. A conferma di quanto fin qui compreso sentito e attraversato in primo luogo dall’interno, – nella qualità della conoscenza diretta e incarnata del femminile ancestrale -, trovano traduzione in una composizione concettuale che attinge da tradizioni di saggezza e di una nuova scienza,  le informazioni ricevute in sogno, le forti intuizioni e chiare visioni, le intense esperienze avute nel corso di anni di lavoro e di viva e pulsante esplorazione delle dimensioni umane e della loro intima essenza sonora.

17/08/2015:

Durante le sessioni, il suono cristallino delle stelle finisce per concentrarsi all’interno della gola, lavorando da qui nel profondo. Con una particolare tecnica intuitiva, le vibrazioni si direzionano col respiro alla radice della lingua verso l’alto e verso il “centro di controllo cervicale”, là dove viene distorto e polarizzato il segnale della Matrice originaria. Con pulsazioni che originano dalle profondità del corpo fisico si favoriscono così espulsioni di dure cristallizzazioni psico-emozionali che oscurano le anime, imprigionate in nuclei eterici. Ciò accade attraverso il mio corpo che funziona come una sorta di “corpo collettivo di risonanza”, incarnazione senziente di una macrostruttura presente nella microstruttura. Pare si arrivi così a schiudere un “centro segreto” collegato all’energia femminile e a conoscenze ancestrali, permettendo l’accesso nel corpo di nuove informazioni pulsazioni di vita e amore puro dalla “cellula madre”. Ho trovato che alcune tradizioni yogiche collocano questo centro sulla soglia del Risveglio o processo di ascensione a uno stato di unione e amore totale.

Durante il lavoro sulla “porta eterica” del suono e della creazione cosmica nascosta all’interno della gola, un nucleo blu violetto pulsante è stato riconosciuto come manifestazione della “cellula madre”, definibile come frammento o frattale della “divina madre” o “sostanza madre”, matrice originaria che permea tutto il vivente. Connessa alla Sorgente cosmica della Vita e alla sua controparte tellurica e corporea, e custode del “DNA master” dell’essere umano, racchiuderebbe tutta la nostra vibrante Memoria oltre il Velo e attiverebbe le nostre potenzialità evolutive nella materia (nella riunione con la “dimensione divina”). In particolare una forma di energia aurea o luce dorata come una portante inter-dimensionale con un percorso a spirale su varie ottave, ne veicolerebbe dalla Sorgente le possibilità formative informative e generative con codici di luce-suono, sostenendone i fenomeni di risonanza sottile con le cellule del corpo, col campo di memoria biologica e psichica individuale e famigliare e con quello collettivo di coscienza e di com-unione umana. La stessa si concentrerebbe negli organi sessuali.
L’ascensione a un livello vibratorio superiore della personalità, della struttura psico-emotiva e fisica manifestazione della Vita nella forma materiale umana sulla terra, è bloccata lungo il canale, l’asse centrale. Sedimenti di “corazze” costringono invertendo e deviando la naturale espansione dell’energia vitale, e quindi l’espressione armonica e la “cristallizzazione” delle sue forme elevate, nei sentimenti più puri e nella maturazione di una qualità morale oggettiva basata sulle leggi universali, nella perdita delle identificazioni e del senso di separazione e sopraffazione egoica con la consapevolezza della sacralità e dell’origine divina del tutto, dell’unione con l’altro e con la Famiglia Umana. L’energia cosmica espansiva e unificante della Vita e della creazione che si attiva nel corpo come energia sessuale, è necessaria per la nascita dell’ “Uomo Nuovo” o dell’essere umano autentico in una “nuova materia”, che corrisponde a un più alto livello di sensibilità coscienza e amore.
Per integrarne i parametri occorre purificare l’energia vitale, – coinvolta in ogni forma di relazione umana, ed in primis nelle dinamiche famigliari e di coppia -, che può vibrare sulle frequenze dei piani superiori di esistenza liberata da ogni distorsione, da traumi e memorie pesanti, da impronte di antichi rituali, e dall’imprigionamento nell’istintualità animalesca. Così purificare la nostra “terra interna”, le nostre radici, e liberare la dimensione psico-affettiva ed emotiva dagli irretimenti nella polarizzazione e contrapposizione orizzontale, verticalizzandola attraverso il cuore nella riunione di terra e cielo in noi. Occorre sottrarre l’energia della creazione al nutrimento di gelide forze di controllo ipnotiche e anestetizzanti, per restituirle il sottile potenziale di elevazione della materia nel suo splendore, a nutrimento dell’anima, nella totalità delle origini. Così restituire in particolare alla donna la sua funzione sacra di custode delle chiavi della Vita nella materia, del suo calore e della sua intelligenza, come canale di amorevoli energie evolutive nella luce della creazione del nuovo nel corpo e sulla terra; e alla donna e all’uomo e al femminile e maschile interiore la loro natura cosmica e co-creatrice, oltre il conflitto e le dinamiche di possesso e seduzione, dipendenza potere e manipolazione verso il rispetto e la potenza, la condivisione autentica, la pace alle radici dell’essere.
La falsa personalità programmata nella sopravvivenza a scapito dello sviluppo della vera essenza dell’essere umano e della sua sovranità e responsabilità, blocca l’apertura della “porta della Vita” nell’area sacrale coccigea, e così il ponte verso la riconnessione e la discesa dell’Alto nell’apertura dei centri emotivi e psichici superiori. Rivelando la personalità alterata nei suoi drammi e nelle sue menzogne, destrutturandola col penetrare della resa nel “nucleo duro” delle resistenze cristallizzate nell’illusione dell’idea di sè e del mondo, si favorisce la Rinascita Umana nella bellezza dalle fondamenta, nella matrice-coscienza di unità e amore puro tramite le frequenze auree e le pulsazioni inter-dimensionali nel suono cristallino del “fuoco sacro” della Vita .

Con amore, nella consapevolezza che qualsiasi spiegazione e strumento trovato traduce solo un frammento della bellezza, del mistero della Vita e del suo divino disegno.
Isabella

Il canto cristallino delle stelle tocca anche i luoghi della terra e le loro memorie, che corrispondono a regioni del corpo, e costituiscono accessi a possibilità evolutive. In modo quantico in una sorta di movimento dove l’esterno e l’interno si rivelano uniti, accade una purificazione elevazione, riattivazione e allineamento all’energia del nuovo tempo.

” Noi e i luoghi. I luoghi e Noi. Insieme sempre, a nostra totale insaputa.

Emanazione sono i nostri corpi. Abito delle Onde che ci lambiscono.

Quando amiamo Siamo lidi aperti ad Accogliere Tutto.”  Lucy

– Testo originale esteso –

STAR CRYSTAL VOICE

Suoni di luce cristallina dal Cuore pulsante della Vita

Un “dono delle stelle” per fiorire nel nuovo tempo nella bellezza e autentica umanità

Un invito da anima ad anima a ritrovare il potente dolce canto della “mater-ia divina”,

Un percorso di risveglio alla “natura cristica” e al potenziale del suo polo femminile negato,

custode della luce della creazione del nuovo sulla Terra

E’ tempo di onorare la meraviglia che silenziosa ci abita, di contribuire alla metamorfosi dei mondi densi ritrovando noi stessi, la nostra vera identità e ragion d’essere, il senso profondo della nostra esistenza qui.

L’evoluzione ci chiama a integrare una nuova Intelligenza nel cuore della materia, viva, vibrante, unificante, connessa all’Amore insito in tutta la creazione. Grandi mutamenti sono in atto nel cosmo, sul pianeta e nelle vite degli esseri. Le forze distruttive, di opposizione, sempre più si mostrano all’esterno così come all’interno. E’ il tempo della liberazione dalla menzogna, dalla distorsione tra anima e corpo, dall’amnesia della nostra natura originaria, dai funzionamenti robotici della personalità, dai vari sistemi di asservimento al potere aprendo gli occhi e il cuore rispetto a ciò che ci troviamo a vivere. E’ il tempo della scelta nell’ascolto del richiamo del Nuovo, dell’interiorizzazione, della riconciliazione con tutte le nostre parti, di accogliere e celebrare con semplicità la Vita nel corpo e sulla terra per giungere ad amare incondizionatamente con tutte le cellule.

“Il corpo dell’essere umano che si rivela luogo di congiunzione tra l’alto e il basso, inter-penetrato da tutti i livelli di esistenza… la Presenza dell’Unità pulsante della Vita nella forma individuale…. il macrocosmo nel microcosmo, l’immensità dei mondi delle stelle dentro le cellule e gli atomi, l’appartenenza energetico-vibratoria al cosmo ritrovata….l’unione tra cielo e terra, maschile e femminile, sottile e denso rinnovata.”

Ho appreso che nelle parti più indurite e contratte dei nostri corpi, nelle ossa, nel bacino e nel sacro, nelle fondamenta si può trovare traccia della “separazione originale”, la deviazione dal rispetto dell’organizzazione unitaria e armonica della Vita. L’energia della Vita ristagna nelle profondità, dove la potenza della gioia è oscurata. Nella deviazione dell’asse la sconnessione con le dimensioni superiori. La scissione della parte vibratoria più elevata dalla materia, così sprofondata in domini di inconsapevolezza. Materia divenuta solo una cosa esterna e come tale indagata, non sentita e abitata consapevolmente, senz’anima. Una sofferenza essenziale si trova inscritta nella materia di un’umanità che ha perduto il suo legame con la madre terra e il suo potere cosmico creatore, il corpo e il cuore. Le strutture egoiche separative di un mentale scollegato, condizionato e programmato nella dualità hanno sostituito l’alleanza tra i mondi spirituali e quelli materiali, sradicando gli esseri. Negando il cielo in terra l’essere umano ha sperimentato la sua impotenza nella materia, le lotte energetiche, le contrapposizioni orizzontali, e ancora teme e resiste alla rivelazione delle sue zone di oscurità. Le tenebre dell’inconsapevolezza di un’umanità manipolata e manipolatoria, sedotta da varie forme di autorità esteriori, separata dalle sue origini dalla luce da cui proviene dalla Sorgente di tutto l’amore, dalla sua vera potenza.

Nel passaggio di elevazione dimensionale della terra, nel processo di riallineamento al cosmo e di assimilazione delle emanazioni radianti evolutive del suo centro, l’umanità ha la possibilità di ritrovare il suo asse, la verticale di luce. Nel movimento verso l’interno, nella centratura profonda può risvegliare l’essere essenziale cristallino il seme del Nuovo nel cuore e nel corpo, riaprendo il canale centrale può allineare la sua colonna “antenna cosmica” all’energia del nuovo tempo.

Qui il contributo di Star Crystal Voice attraverso Isabella. Una nuova tecnica quantica e un’arte dell’anima che custodisce un piano evolutivo a servizio della rinascita umana, in un linguaggio sonoro sottile e potente, vasto e vivo, eco del mistero della Sorgente nella materia, della creazione eterna della Vita. 

La nostra materia può riaffinarsi sintonizzandosi, accordandosi con le forme più vibranti di energia del suono creatore di luminosi mondi. Il nostro corpo integra il movimento evolutivo della Vita trasmutando nella sua struttura, per divenire un tempio vivente della “presenza divina” nella terra, un “corpo alchemico” di verità, di chiarezza cristallina. Una nuova materia che trascenda vecchie “leggi di gravità” entrando in nuovi campi di coerenza e armonia, rischiarata e unificata dalla luce e dall’amore di una coscienza superiore.

L’attraversamento delle onde di luce-suono del “canto delle stelle” rivela il nostro stato di apertura o chiusura alle energie di Vita universali, con varie interdipendenze e trame. Le cristallizzazioni di memorie, di esperienze non integrate e risolte, ne ostacolano il passaggio nelle cellule risuonando in particolari regioni nei corpi, e alimentando chiusure e comportamenti ripetitivi e malsani. Residui ancestrali, archetipali, parentali, vecchi programmi e condizionamenti sub-consci mantengono grossolanità vibratorie connesse con un “nucleo nero” che risuona nel centro sacrale e della vita. L’energia sessuale da sempre riconosciuta dai saggi come la più potente ed evolutiva, custode dei segreti della Vita e della creazione, necessaria per la nascita dell’ Uomo Nuovo, viene da qui vampirizzata e dispersa, deviata e polarizzata in orizzontale a perpetuare irretimenti e dinamiche conflittuali tra uomo e donna, genitori e figli… dinamiche basate sul controllo e il possesso, sul dominio e la sottomissione, la dipendenza, che ostacolano il vero potenziale di elevazione nella purezza, di realizzazione ed espressione dell’essere in verticale e in relazioni autenticamente amorevoli rispettose e co-creative. Dalle acque matriciali, le oscurità e le densità possono dissolversi risalendo alla superficie. Più la luce avanza più rivela il nucleo duro delle resistenze nell’illusione di sè e del mondo, l’inganno della doppiezza, della personalità separata, della “falsa materia” senza cuore e memoria della Vita, favorendo l’emergere dei “tesori sepolti”, della voce dell’anima nella materia, di inesplorate possibilità creative evolutive e comunicative.

Col richiamo a una matrice originaria, Star Crystal Voice porta una nuova elevata e unitaria vibrazione di Vita e verità nella materia, nel profondo della dimensione personale e relazionale, d’incarnazione. Può essere avvertita con un’attivazione nei corpi, e l’esperienza di una grande chiarezza, gioia, pace, integrità, apertura e centratura, riconnessione e verticalità… un’espansione e alleggerimento dell’essere, e come una nuova nascita e un ritorno nella meraviglia della propria “terra sacra”, con un radicamento alla madre terra con cui facciamo corpo vivo. Una nuova vitalità, compassione, presenza e autenticità si rivelano e rafforzano nel tempo. I raggi sonori che veicolano la qualità vibratoria d’amore puro e puro sentire, l’equilibrio, la forza e trasparenza dei mondi di vera luce cristallina, irrompono nelle cristallizzazioni più dure della nostra terra interiore con progressive e intime purificazioni dell’energia vitale-sessuale che si manifestano a livello fisico e psico-affettivo-emozionale….nel riaccendersi dei cuori alla semplicità dell’essere, alla dolcezza accogliente oltre tutte le distorsioni, le maschere, le illusioni, le proiezioni, le credenze. Processo che si dispiega in rispondenza alle necessità evolutive di ciascuno, e delle possibilità di apertura e di integrazione del momento.

Attraverso risonatori nel corpo e importanti “porte energetiche” ostruite con dense strutture che interessano alcune vertebre nella spina dorsale (nella zona sacrale e cervicale),  si può ristabilire un contatto tra piani di esistenza tra Terra e Cielo in noi. Una nuova comunicazione col passaggio di “messaggi” in frequenze provenienti da oltre la matrice di densità anestetizzante in cui ci siamo persi e addormentati, esiliati dal Sè nell’illusione e seduzione esteriore, amplificatori inconsapevoli di onde psichiche ipnotiche. Dalle sfere celesti e atomiche, nuove informazioni e pulsazioni di Vita possono fluire attraverso il reticolo bio-cristallino cellulare. Reti di segnali sonoro-luminosi che possono farsi varco nei muri degli attaccamenti e delle identificazioni nella forma personale, nelle barriere della mente collettiva e dei comportamenti genetici di non-amore pilotati da pesanti forme pensiero che rallentano le nostre vibrazioni sconnettendoci dal reale. La voce cristallo stellare penetra fin nelle nostre ossa, nei sedimenti, nelle nostre radici dove si trovano le tracce del nostro passato e di quello della terra, i traumi e la sapienza, i segreti dell’evoluzione umana e le possibilità di un rinnovamento sostanziale. Dai luoghi inabissati nell’inconsapevolezza, parassitati e induriti, dal ventre, dalle profondità genitali, dal coccige può emergere la luce cristallina originaria risvegliata nelle cellule, restituendoci parti di noi stessi della nostra sovranità individuale e della nostra multi-dimensionalità. In questo processo si vanno a rompere quelle strutture energetiche distorcenti, di controllo psichico senza vita che oscurano l’intelligenza creatrice – il “principio femminile” della “madre divina” in noi – liberandoci da vecchie dinamiche attrattive-reattive dolorose e imprigionanti, della natura istintuale, dell’inerzia, dei drammi della colpa, della rabbia e dell’umiliazione, della paura e della svalutazione, dell’illusione della separazione e della sopravvivenza egoica. Con l’induzione di luminescenza si può avvertire un “calore freddo” interno, una manifestazione del “fuoco purificatore”, della “fiamma d’amore universale” che entra nel corpo e nel ventre dal cuore cristallino di madre terra connesso al cuore cosmico, e ritrova la sua via in verticale riaprendo i canali di collegamento con l’alto nel cuore e nella testa. L’energia bloccata in cortocircuiti mentali-emozionali può tornare a fluire lungo il canale centrale e irradiare dal centro del cuore, man mano che si restituiscono alla Vita tutte le esperienze arrendendosi tra le sue braccia. Un respiro cristallino nutre nuove radici, che ci permettono di ricollegarci a più alti livelli di energia e d’amore, in una materia che si risveglia al sentire e alla consapevolezza della forza gioiosa che la anima, e che comunica in modo diretto in un vibrante pregnante linguaggio. Si rivela urgente tornare ad ascoltare e comprendere il linguaggio magico e amorevole della Vita nel corpo, ancorando i regni del cuore alla terra, per poter agire nel giusto discernimento secondo la vera intenzione dell’anima, con lucidità oltre le leggi della paura e della confusione che operano nelle varie perturbazioni e inganni in atto… per poter realmente abitare il corpo e la sua dimensione cosmica, e salvarsi in una nuova terra.

Star Crystal Voice è una trasmissione di frequenze di luce stellare che si ricevono come suoni armonici cristallini in un processo quantico di liberazione dell’essere, di risveglio al livello di coscienza ed esperienza “supra-personale” che riunisce “cielo e terra” in noi. Una manifestazione dell’energia del “femminile sacro” che ci invita a rifiorire, a divenire puri calici portatori di bellezza, saggezza e vera umanità, custodi della grazia della Vita ricollegata alla sua fonte nei regni interiori. Un immenso amore per madre terra, e un’espressione di una conoscenza intuitiva e intronica del potere del suono di elevare la materia verso il suo splendore, modulato attraverso la voce di Isabella. Spirali di energie possono accompagnare un movimento di apertura verso l’alto e di discesa di frequenze dalle dimensioni superiori. Geometrie, codici di luce-suono aureo che si riattivano dai corpi sottili al corpo fisico, inducendo un forte innalzamento vibratorio, nel condurci a ritrovare la connessione con l’origine divina nella profondità nostra e della terra, verso una nuova forma di “sessualità verticale” … uno stato di innamoramento e di unione con tutto il vivente, nell’ “ascensione” della personalità. Un canto della terra delle sue antiche memorie, della Memoria oltre il tempo, oltre il velo. Un canto della Vita, della sua potenza creatrice, generatrice e di mutazione, delle sue frequenze d’amore ritrovate. Una voce cristallina che si espande attraverso il centro del cuore, aprendo all’accoglienza della gioia dalla struttura nascosta della mater-ia.

Lo Spirito d’amore puro, totale, che nutre la Vita si incarna nel respiro di un nuovo essere.

Una rivoluzione silenziosa, discreta, potente…semplicità divina al centro dell’essere.

da Isabella Cambiganu

 

La trasmissione Star Crystal Voice è nata all’inizio del 2012 grazie alla vicinanza preziosa e amorevole di Joel Ducatillon e Virginie Duchaine, alla cui missione per l’umanità è connessa. La conoscenza e il lavoro con le tecnologie quantiche ideate da Joel, e anni di studio e di conduzione di sessioni, seminari e concerti con i toni puri delle campane di cristallo accompagnati da armonici vocali hanno preparato il terreno alla nuova creazione Star Crystal Voice. Questa ricerca e i doni che veicola si è rivelata con intensi contatti con la Famiglia d’anime che accompagna il Risveglio dell’umanità, ed è guidata attraverso informazioni ricevute in sogni, chiare visioni e forti intuizioni, con esperienze e integrazioni profonde e progressive spoliazioni.

 

Omaggio alla Ricercatrice Star Crystal Voice,

da Lucy Pepino

amata sorella d’anima, preziosa co-creatrice di questa ricerca fin dagli esordi

“Echi di Ricongiunzione Terra – Cielo

Posiamo i nostri Umani piedi nei luoghi

Enciclopedie Parlanti

di Forme e Profumi sotto il Sole

I Suoni di Cristallo Stellare

si espandono, percuotono e riportano

l’Originaria Vibrazione.”

“Che il Fuoco dell’Amore

Sempre Protegga

l’Anima Donna

che porta la Ricerca

Star Crystal Voice

sul Pianeta Terra!”

“Il suo lavoro è un modo per scendere nel nostro essere profondo e multidimensionale, per contattare lo spazio cosmico che abita in ogni cuore cosciente.”   Lucy

“Mi è tornato un brio persino fisico, che da tempo non conoscevo più. La consapevolezza della schiavitù alle radici della struttura interna ed esterna di tutti gli esseri sta aprendo un portale dove si transvalica leggeri, puri ed uniti al tutto. Terre abitate dal silenzio senziente, intelligenza cosmica espansa, coscienza di essere frattali in movimento inarrestabile… Il mistero in percezione … Qualcosa di sublime ci sfiora…” Lucy

“Raggi sonori provenienti dalla Grande Sorgente del Tutto e del Nulla, modulati in un’espressione penetrante e possente, colpiscono corpi sottili e corpo fisico. Chi riceve queste onde trasportate dall’arcaica intronica conoscenza di Isabella sul potere del suono e le sue leggi, conoscenza vibrante nella sua voce, vive un’esperienza unica, meravigliosa. E’ come se agisse con uno strumento in campo aperto, a dissodare zolle dell’essere divenute « fossili », talmente sono antiche, rimosse ma esistenti, celatamente presenti. Si percepiscono i centri energetici attivarsi, rispondere alle forme sonore che si creano. Le memorie cellulari iniziano così a danzare, a parlare la loro lingua, ad
urlare anche. Dipende dalle vicissitudini di ognuno di noi, dalla necessità e possibiltà di apertura del momento.
Avviene un viaggio nei territori più lontani, talvolta si incontrano volti, altre ci si ritrova nelle profondità della Terra, come se ci spostassimo ad energia libera fra rocce, radici di alberi, muschio, cascate e grotte.
Oppure un peso enorme compare in una zona del corpo per poi sparire totalmente a fine seduta e sentirsi alleggeriti, più freschi, dinamici. Non solo, risposte dall’esterno nei giorni che seguono continuano a fornire consapevolezza e benessere lungo la via del Qui e ora, della massima presenza possibile nell’autenticità di ciò che siamo.
Chi soffre di disturbi di salute riceve risposte preziose sulle origini emotive della parte dolente, avviandosi quindi verso il ripristino dell’equilibrio nel proprio microcosmo.
GRAZIE ISABELLA ! CHE QUESTA TUA ARTE DI VITA VENGA
CONOSCIUTA ED APPREZZATA NEL MONDO !” Luciana

PENNELLATE DAL CUORE DI CARE ANIME AFFINI:

“Star Crystal Voice è un dono per il Risveglio, una porta verso Casa: la materia vibra e si libera attraverso i suoni della nostra Matrice Divina Originaria. Le Note Stellari portano armoniose Luci dove ancora il Velo è posto e raggiungono le profondità dell’Essere Vivo”.   da Monica.

“La composizione cristallina del genoma umano possiede capacità evolutive che gli Esseri possono amorevolmente accogliere: non si schiude la Consapevolezza senza il Consenso…e l’Anima chiama al giusto tempo. La rinascita attraverso il Suono che si fa spazio nella materia portatore di Vibrazione-Amore.”
….questo per me Star Crystal Voice.   Monica

“Il vero Viaggio di ritorno a Casa attraversa la Materia che ci costituisce…si tratta di un ri-allineamento cellulare e atomico alla materna potenza dell’Energia dell’Amore…e nel Viaggio ha luogo il processo di trasmutazione dei corpi che ci compongono…un processo molto umano…ricco di progressive prese di Coscienza di chi Siamo…di emozioni comprese, compresse e attraversate…per andare oltre il Velo… questa la mia personale esperienza con Star Crystal Voice.”   Monica

“Avrei tanto desiderare viaggiare….ad occhi aperti sognavo luoghi…..forse un posto dove sentirmi a Casa. Ora non più… con STAR CRYSTAL VOICE ho scoperto che Casa sono IO…e in ogni seduta sono un errante….in viaggio nei mille e mille “luoghi” che abitano in me…ho visitato”paesi” sconosciuti….ho provato dolore e immense gioie…ho vagato nell’Universo colmo di stelle lucenti…sono scesa nell’Oscurità più profonda…sempre io…colma di gratitudine per me stessa che ho osato iniziare questo viaggio…con un bagaglio molto scarso ma con la certezza che mi sarei ritrovata,prima o poi, a Casa….quella Casa dove la Gioia accoglie la Tristezza, il Dolore, la Rabbia…dove il Sorriso ti tende entrambe le mani…dove la Fiducia ti sorregge sempre…dove l’AMORE non ha domande e ti AMA così come sei.”   da Maria Pia.

“Il tuo canto sta portando l’unione del Cielo con la Terra….questa terra che ha memorie fortissime di violenza…e la dolcezza e la determinatezza della tua voce aiuteranno la Madre a ritrovare il Padre… nella perfetta armonia…Grazie a nome di ogni singolo essere che, ignaro, sentirà in qualche modo risuonare la voce dell’Amore.”  Maria Pia

“In un movimento divino di ascesa a tutto ciò che è , ed umano di discesa qui su Terra nel grembo della Madre ancora velata agli occhi delle genti del mondo dall’oscurità, dalla lotta , dalla separazione, il canto giunge ad illuminare il segreto della Vita e si propaga come linfa nei Mondi aperti a riceverlo… Che tu sia sempre benedetta Isa in quest’opera cosmica di coraggiosissima trasformazione della Coscienza.”
Simona

Clicca qui